Metodo Aba: cos’è? Funziona per l’autismo? Team, programma ed esercizi

Il metodo ABA è un insieme di procedure ed esercizi che vengono utilizzati da professionisti per il trattamento di bambini affetti da autismo. Non è curativo, ma è una tecnica che studia il comportamento dei bambini autistici e mette in atto delle procedure e delle strategie che fanno in modo di ridurre, fino all'eliminazione, i comportamenti negativi e promuovere i quelli positivi. Racchiude un insieme di figure professionali e non professionali e, se eseguito nel modo corretto, da ottimi risultati; tuttavia ha lo svantaggio di essere molto costoso e quindi non accessibile a tutti.

    Indice Articolo:
  1. Caratteristiche
  2. Team
  3. Programma
  4. Procedure ed esercizi
  5. Funziona per l'autismo?

Cos’è il metodo ABA?

Il termine "ABA" è l'acronimo di Applied Behavior Analysis, ovvero analisi del comportamento applicato, ed identifica un metodo, improntato sulla manipolazione delle abilità di apprendimento, per il trattamento di bambini affetti da autismo.

Questo metodo è nato negli Stati Uniti nel 1968 e ad oggi è diffuso in tutto il mondo.

Il metodo si basa sull'applicazione di alcuni esercizi specifici, in base al comportamento dei singoli soggetti, volti a migliorare la sintomatologia correlata all'autismo e, di conseguenza, migliorare la qualità di vita ed i rapporti con gli altri soggetti.

Approfondisci le caratteristiche dell'autismo.

Il Centro Studi Erickson, con sede a Trento, è una delle strutture in Italia che organizza corsi di formazione per operatori aba.

Team e contesti di attuazione dell Applied Behavior Analysis.

Il metodo aba prevede il coinvolgimento di psicologi specializzati in ambito comportamentale e diverse figure professionali e non.

I contesti di attuazione, in particolare, sono tre:

Programma: le tappe previste da questa pratica.

Il metodo ABA si configura in base ad uno specifico programma a tappe.

Ogni tappa è calibrata in base al singolo soggetto, ma, in linea generale, il programma prevede:

Il fine ultimo del programma ABA è quello di comprendere quale funzione controlla un determinato comportamento, in modo da eliminare ciò che determina l'insorgenza di comportamenti negativi e di promuovere ciò che invece si traduce in un comportamento positivo.

Il metodo di Analisi del Comportamento Applicata in pratica.

Vediamo adesso quali sono le procedure e gli esercizi inseriti nel metodo ABA.

Procedure.

Le procedure del metodo ABA sono graduali e quelle principali sono quattro e sono così strutturate:

Esercizi.

Per quanto riguarda gli esercizi veri e propri, questi vengono eseguiti secondo tre diversi possibili schemi:

A disposizione degli operatori aba vi sono moltissimi materiali, rappresentati da schede di apprendimento, disegno, e così via da utilizzare in base ai singoli casi.

Il metodo ABA funziona per l’autismo?

Le procedure e gli esercizi compresi dal protocollo aba sono validati in tutto il mondo a livello scientifico. Pertanto il metodo risulta efficace, ma deve essere strutturato secondo le seguenti caratteristiche:

Quali sono i pro e i contro di questo intervento?

È evidente che i vantaggi di questo metodo risiedono nella collaborazione multidisciplinare tra diverse figure.

Vi sono, però, anche alcuni svantaggi:

  • In primis il metodo non va considerato come una cura, ma come un modo per tenere sotto controllo i sintomi.
  • In secondo luogo il metodo, coinvolgendo diverse figure, è molto costoso (va dai 40000 ai 55000 euro l'anno) e pertanto non è di facile accesso a tutti.

Ricordiamo che l’articolo ha uno scopo esclusivamente informativo.

Informazioni Sugli Autori: Dottoressa Margherita Mazzola (Laurea in Biomedicina)

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie (Clicca Quì).
MAGAZINE CHI SIAMO CONTATTACI