Tecniche di trapianto dei capelli

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

Scopriamo i pro e i contro delle principali tecniche di trapianto dei capelli, i possibili risultati ed i costi da affrontare.

Le tecniche di trapianto dei capelli si sono continuamente aggiornate e son divenute sempre più sofisticate. In una società in cui l'immagine gioca un ruolo dominante è naturale che gli interventi di chirurgia estetica siano in continuo aumento e la calvizie, fondamentalmente quella maschile, che fino a pochi anni fa veniva accettata come logica conseguenza del trascorrere degli anni oggi dà fastidio e si tenta di scongiurala ricorrendo al trapianto dei capelli.

In origine la tecnica di auto trapianto era piuttosto grossolana e consisteva in un intervento chirurgico che espiantava una striscia di cuoio capelluto di dimensioni di 2x15 cm dalla zona della nuca. Detta striscia veniva poi suddivisa in areole dell'orine di 2x3 cm e successivamente dette areole venivano impiantate nella zona del cranio priva di capelli.

I limiti di tale tecnica sono alquanto evidenti:

Oggi la tecnica è molto più sofisticata ed incruenta e permette l'espianto e l'impianto di aree di cute che contengono 1/3 capelli. I capelli vengono sempre prelevati dalla nuca con migliaia di carotaggi che consentono di prelevare aree di pelle del diametro inferiore al mm contenente al massimo 3 capelli.

Il prelievo viene effettuato con uno speciale mini trapano che gira velocissimo. L'intervento sarà pertanto incruento senza sanguinamento e senza cicatrici.

Allo stesso modo l'impianto viene fatto praticando con lo stesso strumento tanti piccoli fori in cui vengono delicatamente allocati i capelli. Particolare attenzione si presta all'inclinazione dei fori praticati per far si che i capelli trapiantati abbiano lo stesso verso dei naturali.

Informazioni Sugli Autori: Questo articolo è stato realizzato dalla Redazione (Informazioni sui Consulenti Scientifici)

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie (Clicca Quì).
ARTICOLI CHI SIAMO CONTATTACI