Liposuzione addominale

Articolo realizzato dalla redazione
Informazioni sui Consulenti Scientifici

La liposuzione addominale è un intervento di chirurgia estetica che mira ad eliminare il grasso in eccesso dall'addome. Come si esegue? Vediamo le tecniche i risultati ed i costi dell'intervento.

La liposuzione addominale è un intervento di chirurgia plastica estetica che elimina (aspirandolo con apposite cannule) il grasso e la cellulite in eccesso sull'addome.

La liposuzione è uno degli interventi di estetica più praticato e l'addome è la zona del corpo umano dove, sia per gli uomini che per le donne, possono, con maggior frequenza, crearsi pannicoli adiposi particolarmente resistenti a diete ed ad attività fisica.

Quelle sopra descritte sono le premesse essenziali per un intervento di liposuzione. Altre premesse essenziali sono: un buono stato di salute generale ed una buona elasticità cutanea.

Va chiarito esplicitamente che l'intervento di liposuzione non è assolutamente un metodo per perdere peso ma va praticato soltanto ad individui normopeso che hanno depositi di adipe localizzati resistenti a diete e ginnastica.

Se la pelle non presenta la necessaria elasticità o se le quantità di adipe da aspirare sono imponenti può rendersi necessaria anche un intervento di addominoplastica per rimodellare la cute in eccesso che altrimenti ad avvenuta guarigione si presenterebbe raggrinzita in maniera antiestetica.

Ovviamente la liposuzione rimuove soltanto il grasso sottocutaneo (tra pelle e muscoli addominali) e non quello che si forma nella cavità addominale sugli intestini. Questo ultimo può essere rimosso solo con diete ipocaloriche ed attività fisica.

L'intervento di liposuzione si svolge in anestesia locale e sedazione profonda, epidurale o anestesia totale a seconda della volumetria del grasso da aspirare. All'intervento vengono praticate minuscole incisioni dell'ordine di 1-2 cm attraverso cui vengono introdotte delle sottili cannule collegate ad attrezzature che aspirano facendo il vuoto.

Se il pannicolo adiposo è consistente si abbina alla cannula un manipolo che emette ultrasuoni. Gli ultrasuoni disgregano il grasso e consentono una più facile aspirazione. Il modellamento del profilo corporeo è assicurato dall'abilità del chirurgo che muovendo opportunamente la cannula rimuove l'adipe dai punti necessari.

Dopo l'intervento a seconda del tipo di anestesia si ritorna a casa o nella stessa giornata o il giorno successivo. Sulla zona interessata viene applicato un bendaggio compressivo che deve essere portato per 7 giorni e che sarà rimosso con i punti, successivamente si utilizzerà un'apposita calzamaglia. Dopo tale periodo possono riprendersi le normali attività lavorative.

Il costo di un intervento di liposuzione addominale dipende dalla mole dell'adipe da eliminare e va dai 2.000 ai 3.000 €. I risultati dell'intervento se, successivamente, si conduce una vita sana (limitato apporto di calorie e attività fisica costante) sono duraturi nel tempo.

Le complicanze ed i rischi sono estremamente bassi se l'intervento viene praticato da chirurghi esperti ed in strutture adeguate.

Informazioni Sugli Autori: Questo articolo è stato realizzato dalla Redazione (Informazioni sui Consulenti Scientifici)

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire funzioni social e analizzare il traffico. Potremmo fornire i dati ad istituti di analisi e ai social media. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie (Clicca Quì).
ARTICOLI CHI SIAMO CONTATTACI